sabato 6 febbraio 2016

La Fornace dell'Innovazione

Fondazione La Fornace, nell'ambito del programma formativo della Fornace ACADEMY, è lieta di invitarvi alla seguente giornata formativa:

"LEAN STARTUP METHOD 
METTI IN PISTA LA TUA STARTUP"
Venerdì 18 Marzo
ore 09.00-13.00
14.00-19.00



Umberto Canessa ed Andrea Povelato vi spiegheranno in una giornata formativa in cosa consiste e come si applica la metodologia Lean Startup: come utilizzare lo strumento cardine della ‘Javelin Board’, come intervistare il customer target con l’obiettivo di scoprire realmente se e quando quel problema si presenta, come sviluppare un MVP per testare e validare la propria idea di business.

Per ulteriori informazioni: 

https://www.facebook.com/events/821393981322001/
http://www.fondazionefornace.org/notizia.asp?cod=1095

Fondazione la Fornace dell’Innovazione
Via Strada Muson 2/c – 31011 Asolo TV
T. +39 0423 951 611 – F. +39 0423 951 612

Se volete mangiare a Venezia senza essere spennati consultate la guida "I miglior bancari di Venezia"

Bacareto da Lele

bacareto da leleStorico locale per veneziani, mignon di nome e di fatto. In piedi davanti al bancone, opure sugli scalini di fronte alla chiesa dei Tolentini, si possono gustare mini-panini e vinelli sinceri, senza essere in un locale, ma con tutta Venezia intorno.
Super economico ma chiuso la domenica e i festivi.
Bacareto da Lele – Campo dei Tolentini 183 – Santa Croce, Venezia.

mercoledì 27 gennaio 2016

THE ARK - L'ARCA

Al JFK Airport sta per aprire un nuovo terminal di lusso che gestirà gli oltre 70.000 animali che transitano da New Yok ogni anno.

Si chiamerà The Ark, l’Arca, e dovrebbe aprire il prossimo anno con tanto di piscine a forma di ossa per i cani, un boschetto per gatti che vogliano farsi le unghie contro i tronchi degli alberi, stalle ad aria condizionata per mucche e capre, persino un'area in cui i pinguini possano accoppiarsi.

Molti animali al momento dell’arrivo vengono messi in quarantena per un periodo di tempo (per i cavalli normalmente si tratta di tre giorni) per assicurarsi che non sono portatori di malattie contagiose. E l'Arca è progettato per rendere il loro soggiorno il più piacevole possibile, con bancarelle di fieno per un massimo di 70 cavalli e 180 capi di bestiame, oltre a una voliera e recinti di sosta per le capre, maiali e pecore.

Anche gli animali che non hanno bisogno di essere messi in quarantena - un grosso cane che non può viaggiare in cabina e deve viaggiare in stiva, per esempio – saranno ospitati presso l'impianto fino alla partenza o al ritiro da parte del suo proprietario, che nel frattempo potrà controllarli via webcam.

tutti gli animali avranno accesso a una clinica di 24 ore al giorno gestita da collegio veterinario della Cornell University.

La stazione per la quarantena e l’ospedale veterinario in loco sono approvati dal ministero per l'Agricoltura Usa.

“Il JFK vuole creare ‘un modello più umano ed efficiente per questo segmento significativo dell'industria del viaggio aereo’” ha dichiarato il direttore dell' Arca, Aaron Perl, che guida il progetto da 48 milioni di dollari: The Ark sarà il primo terminal al mondo per gli animali.

domenica 24 gennaio 2016

La cucina che ti segue

http://www.cucinandosuruote.it

"Gigetta", la  cucina su ruote. Grazie a lei possiamo essere ovunque vogliate. Feste pubbliche e private nelle corti, nelle piazze, nelle strade, nelle cascine e nei prati.

ALOE VERA

Proprietà benefiche aloe vera :
  • Rigenerante: stimola la crescita dell’epitelio sulle ferite;
  • Energizante: aumenta il livello di energia dando un benessere generale a tutto il corpo;
  • Proteolitica: dissolve ed assorbe enzimaticamente le cellule morte o danneggiate, stimolando il processo rigenerativo;
  • Antiinfiammatorio: combatte e sopprime il processo infiammatorio;
  • Antipiretico: dà sollievo al bruciore da scottature, infiammazione e febbre;
  • Umettante: è idratante, favorendo la ritenzione di acqua nei tessuti della pelle;
  • Analgesica: dà sollievo al dolore, anche in profondità;
  • Fungicida: ostacola la crescita dei funghi;
  • Virostatica: ostacola la crescita dei virus;
  • Batteriostatica: ostacola la crescita dei batteri;
  • Emostatica: riduce la fuoriuscita di sangue nelle lesioni;
  • Antiprurito: dà sollievo nel prurito;
  • Disintossicante: aiuta la disintossicazione del corpo dalle impurità delle tossine;



domenica 27 dicembre 2015

ESERCIZIO TIBETANO CHE ATTIVA LA TIROIDE





Questo esercizio tibetano è davvero efficace per attivare e stimolare la tiroide e se praticato quotidianamente noterai dei considerevoli effetti benefici.
La maggior parte delle persone che hanno problemi alla tiroide tendono ad ingrassare e questo è il principale danno estetico. Con questo esercizio è possibile perdere peso perché gli ormoni tiroidei tendono a tornare al loro equilibrio. Per approfondire il tema della guarigione della tiroide ti rimando agli articoli in fondo all’articolo. Una corretta alimentazione, un costante quotidiano esercizio fisico e la pratica di questa tecnica tibetana farà miracoli alla tua tiroide: la guarigione è dentro di noi, dobbiamo solo attivarla.
Toccando la tiroide e facendo i movimenti di seguito descritti 
           
         





Procedura dell’Esercizio Tibetano per la Tiroide
1 Rilassati qualche secondo facendo dei respiri profondi.
2 Ingoia saliva per 3 volte con le mani ancora sulla tiroide. Se hai la bocca secca, prova a bere 3 piccoli sorsi d’acqua.
3 Esala lentamente dalla bocca, inclinando la testa in avanti cercando di spingere il mento verso il petto. Mantieni questa posizione per alcuni secondi senza respirare. Quando inspiri di nuovo tira su il mento e piega la testa all’indietro. Cerca di chiudere la bocca più che puoi facendo in modo che il labbro inferiore copra quello superiore: fallo mentre inspiri. Trattieni il respiro in questa posizione per alcuni secondi. Quando inizi ad espirare piega la testa in avanti spingendo il mento verso il petto.
4 Una volta raggiunto il petto, gira lentamente la testa a destra e a sinistra alcune volte, senza mai staccare il mento dal petto, finché non senti che le tensioni al collo si saranno sciolte. Questo è un massaggio potente per la tiroide.
5 Ripeti l’intero esercizio dal punto 1 al punto 4. Quando inspiri piega la testa indietro e quando espiri piega la testa in avanti. Cerca di fare un movimento armonico come circolare. Il tutto per 10 volte.

Puoi effettuare questo esercizio stando seduto o in piedi. Fallo spesso per migliorare la salute generale della ghiandola tiroidea.